In un Quaderno di Giovanni Giorli, un’affascinante introduzione alla battaglia dei Livellatori

Arrrow

Il quarto dei Quaderni dell’Istituto, intitolato “Alle origini della libertà moderna. Il movimento dei Livellatori” di Giovanni Giorli, permette di accostare il rigore intellettuale e il coraggio civile dei cosiddetti “levellers”. Nell’Inghilterra di metà Seicento vi furono infatti uomini che si batterono prima contro la monarchia e poi anche contro l’autoritarismo di Oliver Cromwell al fine di allargare gli spazi di libertà, difendere la proprietà, negare ogni prerogativa, contestare il potere. Furono uomini che spesso pagarono di persona la scelta di restare fedeli ai propri principi.

Il testo di Giorli rappresenta una delle migliori introduzioni, e non solo in lingua italiana, a questo mondo fatto di artigiani, commercianti e semplici lavoratori che tanto hanno anticipato la visione occidentale moderna della libertà individuale.

© Copyright 2015/6 by Switzerland Institute in Venice - Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione non autorizzata - Credits: www.endea.it

Log in with your credentials

Forgot your details?